NivesBot!!!

GARA ROBOTICA 18 19

Flickr Album Gallery Powered By: WP Frank

NivesBot esordiscono alla Semifinale NordOvest del Campionato FIRST LEGO League
Sabato 2 febbraio si sono svolte a Genova le gare di SemiFinale (Italia Nord-Ovest) del campionato FIRST LEGO League, robotica e tecnologia per ragazzi dai 9 ai 16 anni.
La competizione più appariscente include una prova tecnica con robot autonomi, costruiti e programmati dai ragazzi durante gli ultimi quattro mesi, che devono svolgere diverse missioni su un campo uguale per tutte le squadre. Ma partecipare richiede anche la preparazione di un progetto scientifico secondo il tema assegnato ogni anno. In questa edizione, il tema è “migliorare la vita dell’uomo nei viaggi di lunga permanenza nello spazio profondo”.I team in competizione sono infine valutati anche alla luce dei propri valori, in termini di comportamento, coesione, spirito di squadra, rispetto.
La nostra Scuola ha portato alla semifinale una bella squadra di 10 componenti, tutti frequentanti la 1a Liceo Scientifico e coordinati dalla Prof del Laboratorio di Robotica, con il supporto dei colleghi insegnanti.
E’ stata una esperienza molto coinvolgente e interessante, in cui i ragazzi hanno potuto interagire con coetanei (e non) e verificare interessi comuni, in una giornata intensa ma ricca di spunti. Grande il supporto di tutta la classe 1a Scientifico, che ha sostenuto per tutto il giorno i componenti la Squadra ufficiale!

Nella gara robotica i NivesBot hanno molto ben figurato piazzandosi a un prestigioso quinto posto, dietro squadre blasonate e molto esperte.Il nostro progetto prevede la compensazione dello stress nello spazio attraverso ambiente e alimentazione, attraverso uno studio sistematico e mirato di alcuni neurotrasmettitori (triptofano e serotonina) che regolano il ciclo sonno-veglia e l’umore in genere. Il progetto è stato presentato a una giuria e ha ricevuto un discreto successo. Anche nella prova “core values” i nostri ragazzi hanno saputo dimostrarsi maturi e attivi, riscuotendo apprezzamento dalla giuria.
Nel complesso la Scuola ha senz’altro ben figurato, anche considerando che si tratta di una squadra esordiente, che certo non mancherà di migliorarsi nel futuro grazie all’esperienza maturata in questi mesi e al contatto con una realtà per tutti nuova e sorprendente.
Insomma, forza NivesBot, una strada in crescita!